Pinza freno radiale Beringer Super Motard

Stampa
  • 4R11AR
  • Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!
  • Nuovo

Pinza radiale Beringer Aerotec Super Motard 108 mm cnc

Maggiori dettagli

632,79 €

632,79 € per pinza

Pinza radiale Beringer Aerotec Super Motard 108 mm ricavata dal pieno

Pinza radiale Supermotard Beringer Aerotec ricavata dal pieno mediante l’utilizzo di macchine a controllo numerico.

I pistoni sono 4 in titanio di diametro 32 mm  e non risentono dei fenomeni di corrosione anche quando vengono utilizzati nelle situazioni più gravose.

Le guide delle pastiglie sono cromate per uno scorrimento ottimale e l’intera struttura è realizzata in modo da consentire lo smontaggio rapido della ruota senza dover rimuovere la pinza. 

La particolare progettazione assicura inoltre una grande rigidità, una pressione costante e ottimale sulle pastiglie e una forza frenante che resta costantemente proporzionale alla forza esercitata sulla leva del freno.

La massima potenza frenante viene raggiunta con uno sforzo minore rispetto ad altri impianti frenanti (16.5 Bar rispetto ai 20 Bar richiesti da altri sistemi).

Ma quel che più conta è che anche rispetto ad altri impianti racing la discrepanza di controllo tra una frenata e la successiva (ovvero la variazione che si percepisce sulla leva del freno) è inferiore di oltre il 30%. 

pinza radiale Beringer areotec

Caratteristiche della pinza Beringer Aerotec radiale Super Motard 

Le pinze radiali Beringer Aerotec Super Motard sono ricavate dal pieno con pistoncini 32 mm

Interasse disponibile: 108 mm 

Peso: 990 gr con pastiglie

Diametro pistonicini: 2 x 32 mm in titanio

Corpo pinza: Due pezzi ricavati dal pieno

Altezza fascia frenante: 30/34 mm

Off-set: 22,5 mm per le interasse 108 mm

Materiale: Ergal ricavato dal pieno

Pastiglie fornite insieme alla pinza: SI

Perchè le pinze Beringer radiali migliorano la frenata.

Le pinze radiali Beringer Aerotec garantiscono il massimo delle prestazioni possibili, la disponibile si adatta ad ogni esigenza del motociclista.

Ma perchè queste pinze Beringer funzionano meglio delle pinze originali?

Le pinze radiali, normalmente, rispetto alle pinze assiali standard montate sulle moto di serie, presentano 4 pistoncini, 2 per lato.

I pistoncini, premendo la leva del freno e creando pressione nel circuito frenante si spostano verso l'eterno, spingendo le pastiglie chevanno ad appoggiarsi sul disco freno con forza proporzionale a quella applicata sulla leva della POMPA FRENO.

Maggiore è il diametro dei pistoncini e maggiore sarà la forza frenante applicata sulle pastiglie.

Ma non solo la quantità di pistoncini aiuta a migliorare la frenata, anche la loro misura migliora le prestazioni della pinza, infatti maggiore è il diametro dei pistoncini e maggiore sarà la spinta delle pastiglie sui DISCHI

Infine ci sono altri due fattori da tenere a mente per migliorare le perfomance di una pinza.

La dispersione del calore, aiutata da pistonicini in alluminio o titanio che dissipano meglio il calore rispetto all'acciaio, e la rigidità della struttura della pinza, che se sottoposta a forti pressioni, si deforma leggermente. Le pinze con un corpo rigido non disperdono energia, aumentando la frenata della moto.

Ma i prodotti Beringer non pensano solo alla performance, i dettagli estetici delle pinze Beringer sono altamente curati, l'anodizzazione, la verniciatura e le rifiniture sono ai massimi livelli.

Attenzione al peso

Oltre a garantire prestazioni al top dal punto di vista della frenata, le pinze Beringer sono anche più leggere delle pinze originali, questo peso minore si traduce in un'agilità superiore della moto, per via della riduzione delle masse sospese.