Sostituire tubi freno moto

Hai mai valutato di montare i tubi freni in treccia d'acciaio?



Questo è una delle modifiche più diffuse tra i motociclisti, perchè i vantaggi sono veramente tanti rispetto al costo ridicolo di questa modifica.

Si dimentica facilmente quanto siano importanti i tubi freno, visto il gran numero dei componenti che costituiscono il sistema frenante.

Sottoposti a sollecitazioni estreme, ogni volta che vengono azionati i freni, i tubi devono essere controllati regolarmente, perché un qualsiasi difetto causerà una perdita di fluido frenante.

Ciò significa un calo di pressione che può portare ad una pericolosa avaria del sistema frenante.

Non a caso i costruttori consigliano di sostituire i tubi freno in gomma ogni cinque anni o 50.000 km, per fare in modo che la sicurezza sia sempre garantita.

sostituire tubi freno moto

Come i tubi in treccia migliorano la frenata.

I tubi freno presenti di serie sulla maggior parte delle moto sono realizzati in gomma, economici e duraturi dato che i tubi dei freni in gomma si deteriorano rapidamente e durante le frenate, surriscaldandosi, aumentano l'effetto spugnoso dovuto alla dilatazione sotto pressione.

I tubi freno di alta qualità devono superare numerosi test, tra cui: pressione media fino a 200 bar, tenuta al 100%, resistenza allo scoppio fino a 1.100 bar, compatibilità con il liquido freni dot 4 o e dot 5.1, espansione volumetrica, test di resistenza alla trazione.

I tubi freno areonautici SRT, superano ampiamente questi test, ed essendo ricoperti da una treccia di acciaio inox, non si dilatano e non generano l'effetto spugnoso dovuto al surriscaldamento.
Sono tubi sicuri, omologati, belli da vedere e funzionali.
La treccia che li ricopre evita il dilatamento sotto pressione del tubo interno in PTFE, quindi anche durante il surriscaldamento i tubi in treccia non si dilatano con l'aumentare della pressione dell'impianto frenante dovuta all'azionamento della pompa freno.

Rispetto ad altri tubi freno i tubi SRT hanno una bassissima espansione volumetrica, che consente un ottima modulabilità del freno e migliori tempi, ma sopratutto minori spazi di arresto.

Con i tubi freno SRT factory la frenata è sempre costante e potente, senza perdite di pressione, più reattiva e la corsa della pompa si riduce notevolmente.

tubi freno srt factory

I tubi SRT Factory sono anche belli da vedere.



Cambiare i tubi freni non risolve solo il problema della frenata, ma nel caso dei tubi freno SRT Factory migliorano anche l'estetica della moto, i tubi freno infatti possono essere anche belli da vedere.

Ma la particolarità dei tubi SRT è unica; i tubi in treccia SRT  sono "ergal style", questo significa che i colori sono simili ai componenti in ergal che realizza SRT Factory.


I tubi freno SRT sono realizzati con una guaina colorata ma trasparente, che permette di vedere la treccia sottostante con la sua trama;  questo effetto dona al tubo un aspetto similare all'ergal unico dei tubi SRT Factory

Oltre a questo effetto, il tubo freno SRT in treccia, è disponibile con raccordi colorati realizzati in acciaio con effetto "anodizzato", un particolare trattamento che rende i raccordi simil ergal, ma resistenti al fluido frenante non scolorendosi.

tubi freno in treccia SRT Factory

tubi freno in treccia