Frenata moto, come scegliere pastiglie, pompe, pinze

Sono sicuro che non sia il tuo caso, ma moltissimi motociclisti non hanno la minima idea di come scegliere le pastiglie freno. 

E la cosa triste è che nemmeno i negozianti (molti, non tutti ovviamente) non hanno la minima idea di cosa consigliare al cliente e anzi, capita sempre più spesso che consiglino le pastiglie sulle quali hanno maggiori ricavi.

Inoltre, il negoziante oggi è stato praticamente sostituito dall'acquisto online, che viene fatto in "automatico" senza richiedere consiglio.

La cultura generale sui freni si basa sul sentito dire, sul consiglio dell'amico meccanico, del cugino e via dicendo.

Spesso le persone continuano a comprare le stesse pastiglie perchè si sono trovate bene la prima volta e da quel momento rimangono statiche su una scelta eterna, senza sapere o provare nuove opzioni che potrebbero essere migliori.

Il problema è proprio quel "potrebbero", infatti provare vuol dire spendere soldi per un prodotto ignoto che potrebbe essere peggiore o migliore dato che nulla garantisce che sia migliore, nemmeno un marchio famoso e affermato.

Ma se tu fossi in grado di comprendere a fondo le caratteristiche delle pastiglie e scegliere con logica quale pastiglia è meglio rispetto ad un'altra non sarebbe fantastico?

mescole pastiglie freno brembo

Ti dico subito che, se il tuo obbiettivo è spendere il meno possibile, allora queste informazioni non fanno per te.


La cosa ti scioccherà, ma esistono delle pastiglie freno che costano meno di 1 euro, prodotte in cina, vengono marchiate e vendute da tante aziende famose a 10 o 20 volte il prezzo d'acquisto originale di 1 €. 

Quando compri una pastiglia da 10 o 20 euro non stai facendo un buon affare, anche se lo credi, il prezzo nel quale stai rientrando è un prezzo dove trovi pastiglie economiche con cartellini gonfiati quindi stai strapagando un prodotto di bassa qualità.

Se invece vuoi capire come scegliere una buona pastiglia freno, che funzioni bene, ma sopratutto capire dove e come agire sull'impianto frenante (anche se sei già un esperto motociclista), per migliorarlo abbiamo un regalo per te.

Intanto guarda l'immagine che trovi qui sotto
come scegliere pastiglie freno

Quello che vedi sono due grafici delle pastiglie freno Brembo a confronto. 

Sono due mescole differenti, la prima molto cara e la seconda più economica (prezzo medio di 25/30 euro).

E' chiaro che parlare di pastiglie Brembo è molto generico, ci sono pastiglie brembo da 4 soldi, realizzate come ricambio, e ci sono pastiglie brembo che valgono e che servono per migliorare realmente la frenata.

Il primo metodo per scegliere una pastiglia è verificare il grafico del coefficiente d'attrito in base alla temperatura.
Scarta tutte le pastiglie freno che non hanno grafici di questo genere! 

Le pastiglie freno devono essere testate a campione con delle prove di frenata. La frenata non è soggettiva, i numeri (in questo caso il coefficiente d'attrito) indicano le performance della pastiglia.

La maggior parte dei brand di freni che marchia le pastiglie che rivende non ha la minima idea del coefficiente d'attrito delle pastiglie che propone, semplicemente, importa, marchia e vende sfruttando le basse conoscenze del motociclista medio.

Ad esempio, come puoi vedere dal grafico in alto, la mescola Z04, già a 50 °, quindi ad impianto "freddo", ha un coefficiente d'attrito molto più elevato della mescola SA.



Cosa significa questo? 


Che una delle leggende metropolitane sulle pastiglie racing, che funzionano solo in pista e che in strada o a freddo non frenano, è appunto una leggenda (una delle tante).


Certo in strada le pastiglie Racing possono non essere usate, ma comunque riducono gli spazi d'arresto anche su strada. Il problema però è che non si possono vendere solo pastiglie racing, altrimenti i grandi marchi non venderebbero le pastiglie più economiche, che sono poi le pastiglie dove ci guadagnano di più.


In ogni caso basta verificare i numeri, che dicono che le performance della pastiglie Z04 sono comunque più elevate, anche a freddo, rispetto alle pastiglie Brembo SA.

Ovviamente ci sono molti altri aspetti da valutare, questo è solo un esempio di quello che potrai scoprire leggendo la nostra Guida omaggio sui Freni moto.

Un saluto