Dischi freno cinesi, stanne alla larga

Come riconoscere i dischi freno cinesi


Noi teniamo ai nostri clienti e vogliamo metterli in guardia su uno dei problemi più diffusi attualmente, ovvero dalle copie cinesi che si trovano online ogni giorno.

A parte il problema legato alla tutela del marchio e al fatto di sapere che i componenti montati non sono di marca, la cosa peggiore è che questi prodotti sono anche pericolosi.

E' ancora considerato accettabile comprare un falso scarico Akrapovic, anche se, chi ne capisce, lo riconosce lontano 1 km che quello scarico è finto e solo chi non conosce nulla di componentistica e ha la moto da 2 giorni non se ne accorgerebbe, i dettagli non mentono mai e i falsi saltano sempre all'occhio.


A parte sapere di avere un componente falso sulla moto, che al posto che migliorarne l'estetica grida agli altri motociclisti "vorrei ma non posso", riducendo il valore della moto e facendo passare questo genere di persone come quelle che si "impiccano" di rate pur di avere la moto nuova fiammante ma poi non possono metterci benzina perchè sono senza soldi; montare dei componenti non originali può essere anche molto pericoloso.

A prescindere dalle questioni legali e giuridiche (anche chi acquista un falso commette un reato), montare componenti falsi può mettere a rischio la tua sicurezza e quella delle altre persone.

In particolare ci riferiamo all'impianto frenante e ai dischi freno.

Online si trovano tantissimi dischi freno (ma anche pinze e pompe Brembo FALSE) contraffatti, mi raccomando, stanne alla larga, lo diciamo per tua sicurezza.

freni moto cinesi
Non montare mai componenti cinesi

Davvero, fatichiamo a capire come una persona possa acquistare dei dischi freno da un privato su una pagina Facebook o da un sito cinese! 

Ma se avessi mai dei problemi, chi fornisce una garanzia? E se succedesse qualcosa di grave?!?

Ma chi affiderebbe mai la propria vita al primo sconosciuto che "vende" in nero su facebook e che magari fa il piastrellista (senza offesa per i piastrellisti) di giorno e la sera diventa un esperto su facebook di impianti frenanti e dischi!

Se hai la moto nuova, monta solo componenti di qualità e se hai una moto usata e non sei certo dell'originalità dell'impianto frenante, cambialo o informati. NON rischiare.

In questi anni sulle moto abbiamo visto di tutto e di più, anche componenti per le bici montanti sulle moto, e clienti convinti che fosse tutto normale.
Cose da non credere.

I dischi SRT factory clonati dai cinesi


Ovviamente anche i dischi SRT sono stati clonati dai cinesi e purtroppo online trovi delle brutte copie dei dischi a margherita SRT Factory, che ovviamente non sono originali. Se questi dischi vengono proposti come nuovi, ma ad un prezzo ridicolo (ci sono copie vendute a 150/250 euro la coppia) è chiaramente un clone, questo significa che stai buttando letteralmente i tuoi soldi, acquistando un prodotto non originale che non avrà mail le stesse caratteristiche dei dischi freno SRT factory.


Se sono usati non ti preoccupare, verifica solo che siano ancora utilizzabili e non consumati, mi raccomando però, se sono nuovi diffida di dischi proposti al prezzo delle patate.

Riconoscere un falso è molto semplice, se fai attenzione vedrai che i dettagli e il disegno rispetto ai nostri dischi cambia e che i nostri dischi sono esteticamente differenti.

Mi raccomando, fai attenzione ai falsi o ai prodotti cinesi! Il risparmio di 200 € è nulla in confronto ai problemi che dei dischi falsi o cinesi ti possono causare.

Scegli solo DISCHI A MARGHERITA SRT FACTORY

dischi freno margherita SRT